Piccolo Eremo delle Querce

Beato Camillo Costanzo

Gesuita

Nacque nel mese di novembre dell'anno 1571 a Bovalino, da Tommaso e da Violante Montano.
All'età di 20 anni, l' 8 settembre 1591, entrò nella Compagnia di Gesù, ed ivi ricevette una dura e severa educazione ed istruzione.

Beato Camillo Costanzo, Gesuita missionario

Nel 1602 partì missionario per l'Estremo Oriente, vivendo tale esperienza in Cina e in Giappone. In quest'ultimo paese, nella città di Firando (od. Hirado), affrontò il martirio il 15 settembre 1622.
La Chiesa lo ha proclamato Beato il 7 luglio 1867.

Dall'Annuario 1996 della Diocesi di Locri-Gerace